Skip to main content

Surebet – cosa sono e come trovarle

Se sei da tempo sul mercato delle scommesse ha sicuramente già sentito parlare delle surebets. Tutti ne parlano nonostante il fatto che sono solo in pochi a sapere come funzionano. Noi da wettbonus360.it ti spiegheremo come cercare ed utilizzare le scommesse sportive sicure come opportunità di successo.

Cosa sono le surebets?

Le surebets vengono chiamate dagli appassionati anche scommesse sicure oppure arbitraggio sportivo. Ma come esattamente funziona questo metodo? Hai bisogno di una puntata su eventi sportivi dai quali è possibile una vincita o una perdita. Tutte le partite di basket, per esempio, sarebbero adatte al nostro caso, quelli di calcio no perché gli esiti potrebbero essere tre.

Importante: Non è possibile fare una scommessa sicura dallo stesso bookmaker perché le quote stesse non lo permetterebbero. I bookmaker stessi cercano di proteggersi dalle surebet. Dovresti scommettere da operatori di online betting con quote vantaggiose. Dall’operatore A scommetti sulla squadra A, dall’operatore B scommetti sulla squadra B. Lo scopo è di vincere la giocata indipendente dai risultati.

  • Le surebet ti portano una vincita indipendentemente dai risultati
  • Per piazzare una scommessa sicura hai bisogno di un conto giocatore da minimo 2 operatori di online betting
  • Il segreto sta nello sfruttare al proprio favore le quote vantaggiose
  • Questo consiste nell’abile suddivisione della somma puntata
  • Le surebets sono possibili dai match con 2 esiti
  • I guadagni non sono alti almeno che non punti somme alte
  • La pallacanestro, il tennis e l’hockey su ghiaccio si prestano particolarmente bene alle surebets

Vantaggi e svantaggi delle scommesse sportive sicure

  • Attraverso le surebets puoi ricevere un profitto sicuro
  • I guadagni sicuri sono normalmente tra l’1% e il 6%
  • In qualsiasi modo finisca il match, dopo l’ultimo fischio dell’arbitro hai comunque vinto
  • Le scommesse sicure possono essere piazzate prima o durante una partita live
  • Si possono fare su diversi tipi di sport
  • Il tuo operatore potrebbe importi dei limiti
  • Il tuo operatore potrebbe stornare la tua giocata se ritiene che il tuo comportamento sia sospetto
  • Le surebets richiedono molta pazienza, disciplina e un capitale sufficiente
  • Si possono ottenere vincite alte solo se si giocano somme alte

Spiegazione delle scommesse sportive sicure attraverso un caso concreto

Come già menzionato, le surebets richiedono eventi sportivi a due possibili esiti quindi prendiamo una partita di basket della NBA. Gioca Dallas Maverick contro LA Lakers. Alla squadra di Dallas viene assegnata una quota di 1,95 per questa pari Lakers ricevono 2,55 per una vittoria. Il tuo capitale ammonta a 100€ i quali dopo un calcolo con il Calcolatore surebet lo suddividi nel seguente modo:

  • 58,90€ su chi vince a casa con una quota di 1,95 = 114,85€ di vincita
  • 41,10€ sulla vincita in trasferta con una quota di 2,55 = 104,80€ di vincita

In entrambi i casi alla fine avrai comunque più dei 100€ investiti cioè un profitto sicuro. Eccetto i casi nei quali non si applica una tassa aggiuntiva.

Presupposti per scommesse sicure

Esistono alcuni presupposti imprescindibili per poter giocare con questo metodo e trarne profitto. Ecco qui i dettagli.

scommettitori multipli

Per fare una surebet hai bisogno di minimo un paio di operatori di
scommesse diversi.

Più di un account: Le surebets sono possibili se sei registrato da più di un allibratore. Se sei registrato da un unico operatore non sarai in grado di piazzare scommesse sicure almeno che lui non abbia fatto i calcoli delle quote in modo completamente sbagliato.

Capitale sufficiente: con le surebets le vincite hanno una percentuale piuttosto bassa. Ecco perché hai bisogno che la somma della giocata sia abbastanza alta per generare un profitto che ne vale la pena.

Comparazione delle quote: dovresti fare un’attenta comparazione delle quote per capire dove e in quale combinazione potrebbe funzionare. Dovrai investire un bel po’ di tempo cercando nel browser.

Nessun limite di gioco imposto: se il tuo operatore dovesse importi un limite, per te diventerebbe molto difficile giocare surebets. Informati bene quali operatori sono più veloci a imporre limiti e quali lasciano ai propri clienti più spazio per giocare liberamente.

Il nostro Calcolatore di surebets gratuito

Puoi fare i conti da te ma ti costerà moltissimo tempo. Abbiamo sviluppato per te questo strumento che ti suggerisce se si tratta di un arbitraggio e come dovresti suddividere le somme che giochi. si può utilizzare gratuitamente su Wettbonus360. L’utilizzo del servizio è senza alcun impegno. Ecco come funziona:

>>> RECHNER <<<

Calcolatore surebets – funzionamento ed istruzioni d’uso del software

L’utilizzo è molto semplice. Per primo, devi scegliere se vuoi puntare su un evento a due o a tre possibili esiti. Per una surebet riuscita ti consigliamo l’opzione a due. Dopo questo devi prendere decisione su quale somma vorresti investire e infine definire le quote. Una volta inseriti questi dati il software tirerà fuori le somme esatte per le puntate della surebet sotto le quali ti indicherà anche il probabile profitto. In caso in cui il valore è superiore o almeno vicino all’uno per cento si tratta di una scommessa sicura.

Come calcolare una scommessa sicura da solo in base alle quote?

Per trovare e quantificare una surebet ti servono una calcolatrice e un paio di formule. Per primo, devi scegliere bookmakers, dai quali sono disponibili quotazioni vantaggiose. Dopodiché devi prevedere il valore del profitto. Per questo scopo dovresti utilizzare la formula 1/ quota 1 + 2/ quota 2. Prendendo l’esempio di sopra dell’incontro di basket Dallas Mavericks contro LA Lakers, la scommessa è la seguente:

  • Vittoria Dallas Mavericks: 2,27 da Tipico
  • Vittoria LA Lakers: 1,82 da Betwinner

Applicando questa formula si arriva ad un utile matematico di 0,99 (1/2,27 + 1/1,82). Se il valore supera l’1%, allora con tutte le probabilità hai scovato una surebet attraverso la quale ti assicurerai un profitto. Questo è la tua occasione. Attenzione però, devi sempre prendere in considerazione anche la tassa scommesse che in questo momento è di 0,5%. Quindi, usa la seguente formula per determinare la puntata:

  • 1 Puntata = 1 : il fattore di guadagno X capitale da scommettere : quota 1
  • 2 Puntata = 1 : il fattore di guadagno X capitale da scommettere : quota 2
  • 3 Puntata = 1 : il fattore di guadagno X capitale da scommettere : quota 3

Per il nostro esempio le cose sono così:

  • 1 : 0,99×100€ : 2,27 = 44,50€ sulla vittoria dei Dallas Mavericks
  • 1 : 0,99×100€ : 1,82 = 55,50€ sulla vittoria die LA Lakers

Scommettiamo le due somme e quindi riceveremo in entrambi i casi 101€ indietro, incasseremmo un profitto di un euro e in questo modo avremmo giocato una surebet.

Quali margini di profitto si possono aspettare?

La differenza nei margini di profitto da una surebet è piuttosto esigua. Sarebbe strano se con una scommessa sicura si potessero generare guadagni enormi. Il margine di profitto classico qui ha una differenza tra l’1% ed i 6%, anche se solitamente ci si avvicina al margine intorno all’1%. Per questo motivo bisognerebbe scommettere una somma più alta per poter generare un profitto e rendere la scommessa vantaggiosa. Non c’è da meravigliarsi allora se le surebets sono le preferite degli High Roller. Per gli scommettitori amatoriali le surebet, a nostra opinione, non sono tra le opzioni migliori.

4 consigli come trattare le surebet

top 4 siti scommesse iconUna scommessa sicura richiede alcuni accorgimenti. Abbiamo riassunto i nostri consigli in 6 punti per poter portarla allo scopo finale. Leggi qui la nostra breve sintesi.

Sfruttare il bonus scommesse

Un bonus benvenuto per il primo versamento offre una buona possibilità di generare capitale da investire nelle surebets. In ogni caso dovresti trovare 2 bookmaker dai quali ottenere dei bonus di un valore simile oppure semplicemente versare l’importo necessario al secondo operatore. Inoltre, devi scommettere dai due contemporaneamente sullo stesso evento e sugli esiti opposti. Una delle giocate sarà in ogni caso vincente. In alcune occasioni potrebbe sbloccare un bonus successivo.

La velocità è tutto

Le scommesse surebet sono disponibili solo a determinate costellazioni di quote. Come sappiamo, loro cambiano costantemente e per questo motivo è richiesta velocità. Meglio se entri nei due conti giocatori contemporaneamente per piazzare la tua scommessa. Se la seconda quota cambierà all’improvviso prima della seconda parte della surebet, ne uscirai con una perdita. Resta comunque la probabilità che la giocata iniziale sia quella vincente.

Occhio alle limitazioni

Visto che le surebets ne valgono la pena unicamente con puntate alte, controlla come sono le regole e la politica dei bookmaker per quanto riguarda i limiti delle giocate. Leggi sotto in questo articolo le nostre spiegazioni come evitare l’imposizione di un limite da parte dell’operatore. Detto chiaramente: non si può giocare una surebet se ti è stato imposto un limite.

Scegli l’importo giusto

Durante la valutazione quale somma scommettere in totale ci sono tre cose da tenere a mente. Primo, devi suddividere la somma scommessa in modo tale da generare un profitto. Il nostro Calcolatore di surebets ti suggerirà la giusta suddivisione. Secondo, dovresti arrotondare in su o in giù l’importo scelto per non destare sospetto che si tratta di una surebet. Terzo, ti sconsigliamo assolutamente di scommettere l’intera somma sul tuo saldo. Da un lato è troppo rischioso, dall’altro potrebbe indicare una scommessa sicura.

Hai necessariamente bisogno di diversi conti giocatore

Una surebet da un unico operatore non è fattibile almeno che non si tratti di un errore grossolano, cosa che è piuttosto improbabile. Per questo motivo è obbligatorio che tu sia registrato da almeno 2 bookmakers. Altrimenti la scommessa sicura non è fattibile. Nel migliore dei casi riceverai un bonus benvenuto per l’apertura dei conti da entrambi gli operatori. Giocando questi bonus attraverso la surebet potrai trasformarli in denaro vero.

Migliori bookmakers per scommesse sicure

Non tutti i bookmakers si prestano alle scommesse sportive sicure. Gli operatori migliori dovrebbero offrire quote di un determinato livello e non dovrebbero imporre dei limiti troppo velocemente. Un punto in più per coloro che non rilevano la tassa sulle scommesse. Ecco tre operatori di betting online i quali sono adatti alle surebet:

[ninja_tables id=”651″]

Quali importi sono adatti

A giudicare dalla nostra esperienza personale, le surebet sono adatte ai giocatori professionisti che dispongono di capitali alti, i così detti High Roller. Sono richieste puntate molto alte per poter guadagnare qualcosa. Altrimenti le vincite sono così esigue che non ne vale la pena. Dall’altro canto le puntate molto alte sono veramente rischiose quando si verifica un improvviso cambiamento nella quotazione oppure un blocco giocatore da parte del bookmaker. Questi casi sono estremamente rari, tuttavia possono verificarsi.

Ne varrebbe la pena anche con puntate piccole?

Secondo noi, no! Purtroppo, è così che meno soldi scommetti, più piccoli sono i guadagni. Non intenderci male, non vogliamo istigarti a spingere le tue puntate fino alle stelle. Le surebets con piccole somme non sono abbastanza lucrative per giustificare il tempo investito. In linea di massima, le scommesse sportive sicure sono adatte piuttosto agli High Roller e a parità di tempo e denaro investito non sono alla portata dei giocatori amatoriali.

Come evitare l’imposizione di limiti?

La limitazione delle puntate è un metodo provato usato dai bookmaker per contrastare le scommesse sicure. Ecco cosa ti consigliamo per evitare limiti di gioco:

  1. Non puntare tutto quello che hai. Questo è un segno inequivocabile che si tratta di una scommessa sicura.
  2. Non puntare mai l’esatto importo che ti dà lo strumento di calcolo di arbitraggio sportivo. Normalmente sono precisi fino al decimale e per questo destano sospetti. Arrotonda in su o in giù per avere una cifra tonda.
  3. Mai puntare su esiti opposti da un unico operatore (neanche quando hai un evento a tre esiti possibili). Questo sarebbe un inconfondibile indizio di surebet.
  4. Lascia sempre una piccola somma della tua vincita sul tuo account altrimenti il tuo bookmaker potrebbe decidere che sei un cliente senza prospettiva.

Si può diventare lo stesso ricchi con le surebets?

Questo è relativamente difficile. Per generare profitti considerevoli a lungo termine hai bisogno di somme cospicue. Anche quando l’investimento è alto non possiamo dire che alla fine ci si arricchisce. Le vincite sono tuttavia limitate, in particolare in comparazione con le somme scommesse. Noi non crediamo che si diventi ricco con le surebets. Tuttavia, il profitto è relativamente sicuro nei casi in cui tutto fila liscio e il bookmaker non impongono limitazioni.

quando i surbets

Vuoi sapere se le surebets attirano dei soldi e se si può veramente
guadagnare con loro?

Trovare delle surebets – come scovare le scommesse sportive sicure?

Da una surebet si tratta di sfruttare la quota favorevole in modo intelligente. Il compito principale qui è di trovare quelle adatte. Puoi farlo attraverso una comparazione minuziosa investendo un bel po’ di tempo. Le surebets non si trovano facilmente dato che nessun bookmaker le pubblicizza sulla propria pagina web. I clienti stessi devono cercarle e crearle attraverso le proprie scommesse.

Non pagare per ricevere suggerimenti dove trovarle!

Sul mercato diversi siti online offrono il servizio suggerimenti sulle surebets e lo fanno a pagamento. Ti sconsigliamo di usare questi servizi! Sono completamente sufficienti delle ricerche approfondite per trovarle. Non investire denaro in un servizio che ti dà suggerimenti ma non sempre garantisce di portare in fondo l’arbitraggio sportivo.

Gli sport più adatti per surebets

In linea di massima le surebets sono possibili da tutti gli sport che trovi dai bookmaker. Ci sono però limitazioni per quanto riguarda le variazioni di scommessa visto che le surebets sono possibili solamente da giochi a 2 esiti. In questo senso sport come basket, tennis e hockey su ghiaccio sono più adatti rispetto al calcio dove si può finire anche con pareggio. Se stai valutando la possibilità di dedicare del tempo alle surebets ti consigliamo di specializzarti in questi tipi di sport.

Una buona analisi è la chiave per scommettere sul sicuro

Puoi guadagnare anche senza surebets. Una normalissima giocata può altrettanto bene portarti profitto. L’analisi approfondita di dati, sviluppi attuali e altri fattori può rivelarsi molto efficace in questi casi. È chiaro che anche allora i rischi non sono da escludere al 100 per 100 ma possono essere ridotti al minimo. Altri fattori importanti sono la gestione del capitale attenta combinata con l’autodisciplina.

Riassunto – una vincita sicura con pochi ostacoli

Sì, le surebets sono possibili e portano profitti sicuri. I bookmaker devono però facilitare la cosa. Se dovessero importi dei limiti di gioco, vorrebbe dire che cercano di ostacolarti. Non parliamo dei casi nei quali il tuo account viene bloccato in presenza di sospetto che si tratti di una surebet anche se, di per sé, questo tipo di scommessa non è illegale.

In riassunto possiamo dire che le surebets sono una strategia impegnativa che porta via molto tempo. In aggiunta, hai bisogno di un determinato capitale da investire visto che percentualmente i guadagni sono piccoli. Dal nostro punto di vista loro sono adatte solamente ai High Roller. Per tutti gli altri scommettitori la proporzione profitto-tempo investito non ne vale la pena.

Domande e risposte

Cosa è un Calcolatore di surebets?

Puoi calcolare da te le surebets ma secondo noi questo non è facile e porta via un sacco di tempo. Puoi farlo in maniera veloce attraverso un software che calcola le surebets. Devi inserire lì le quote e la somma, la quale vuoi scommettere in totale e ti dirà quando e con quale costellazione di quote si tratta effettivamente di una surebet.

Ne valgono ancora la pena?

Potresti vincere se scommetti grosse somme. Anche allora però le surebets sono impegnative e portano via un sacco di tempo. Senza la possibilità di puntare importi significanti, a nostro avviso, il ritorno economico è lo stesso troppo piccolo rispetto al tempo investito.

Sono legali le surebts in Italia?

L’arbitraggio sportivo non viene visto di buon occhio da nessun operatore italiano. Per questo motivo, qualora consista un sospetto fondato che si tratti di una surebet, esiste il diritto di limitarti o perfino di bloccarti. Dal punto di vista legale la ragione è dalla parte del bookmaker.

Da quanti operatori dovresti avere un conto gioco?

Sono necessari perlomeno 2 account da 2 diversi bookmaker per poter giocare una surebet. Una scommessa sicura da un unico operatore è impossibile almeno che non si tratti di un errore nel calcolo delle quote grossolano, cosa che è estremamente rara.

Da quali rischi dovresti guardarti le spalle?

Il bookmaker ha il diritto di limitare un giocatore qualora dovesse avere il sospetto che lui faccia scommesse sportive sicure. Si potrebbe arrivare persino ad una chiusura del account. Ribadiamo il fatto che le surebets sono e rimangono nel limite del legale, ciò nonostante, ti consigliamo di evitare di destare sospetto. Leggi bene i nostri consigli come non dare nell’occhio.