Skip to main content

Siti Scommesse Cashback

Il bonus cashback scommesse, o bonus scommesse rimborso, è una promozione offerta da molti bookmakers online. Essa consiste nel dare la possibilità di piazzare una scommessa che, in caso di esito negativo, viene rimborsata totalmente o parzialmente tramite accredito dell’importo o assegnazione di una scommessa gratuita.

Le offerte di bonus cashback scommesse di solito sono semplici, dirette e facili da usare. I termini e le condizioni di solito ruotano attorno alle quote minime, il tempo di durata dell’offerta e come ci si qualifica per un bonus cashback.

È importante esaminare tutti i termini e le condizioni poiché alcune scommesse potrebbero non qualificare per il bonus cashback. Potrebbe anche in alcuni casi essere limitato l’importo che potete ricevere.

I migliori Bonus Cashback Scommesse sportive in Italia

In Italia ormai molti siti offrono bonus cashback scommesse sportive. Le offerte però possono variare a seconda dei siti, sarà dunque necessario esaminarle per scoprire quale offerta sia più conveniente per noi.

I cashback scommesse possono ad esempio essere pagati immediatamente dopo che la scommessa perdente si è conclusa ma alcuni siti scelgono di pagarle settimanalmente. La prima opzione è preferibile per chi scommette tutti i giorni e preferisce avere subito nuovo denaro da giocare.

Un altro elemento da considerare per individuare i migliori bonus è la quota minima che viene richiesta per poter usufruire del cashback scommesse. Un sito potrebbe richiedere una quota minima di 1.40 e un altro una di 2.00. In termini generali, è preferibile una quota richiesta più bassa perché aumenta la possibilità di accedere all’offerta. Ma è anche vero che scommettendo su un evento con quota più alta si può vincere una somma maggiore e allo stesso tempo avere la garanzia che se la scommessa va male si verrà rimborsati.

Cos’è un Bonus Cashback?

I bookmaker online offrono già possibilità di vincita molo importanti. Le percentuali di RTP del gioco sono più alte e gli sport presentano margini piccoli e ottime quote . Tuttavia, gli errori capitano, a volte scommettiamo sulla squadra sbagliata o decidiamo di puntare su un evento molto difficile.

Questo è esattamente il momento in cui il vantaggio di un bonus cashback scommesse diventa estremamente vantaggioso. Restituisce parte del denaro in bonus o scommesse gratuite, consentendo di recuperare parte delle perdite.

I bonus cashback sono disponibili in molti siti online, anche non sono così popolari come i bonus di benvenuto e la fedeltà. Tuttavia, ci sono centinaia di offerte a disposizione, ognuna delle quali offre qualcosa per cui tutti possono divertirsi.

In alcuni casi, il bonus cashback offre pagamenti settimanali e diventa un vantaggio solo quando il totale si traduce in una perdita complessiva per la settimana passata. Pertanto, se avete trascorso una settimana fantastica e siete riusciti a raggiungere il pareggio o a realizzare un profitto, il bonus cashback non verrà pagato. Altre volte invece il bonus cashback scommesse viene accreditato immediatamente.

Come ottenere un Bonus Cashback sulle scommesse sportive?

Come detto, ci sono molti bookmakers online che offrono un bonus cashback scommesse, e solitamente è piuttosto semplice ottenerlo. Cerchiamo dunque di esaminare i vari passaggi necessari per ottenerlo.

Iscrivetevi al sito

Fortunatamente, quando registrate un account su un nuovo account di scommesse sportive, non dovrete fornire alcuna documentazione. Spesso dovrete fornire una sorta di documentazione per verificare la vostra identità ad un certo punto, ma ne parleremo. Il processo è abbastanza semplice, ma vi forniremo tutti i dettagli.

Innanzitutto dovrete scegliere un username, che deve essere unico, dovrete quindi seguire le indicazioni del sito se l’user è già preso e selezionarne uno nuovo. Dovrete indicare anche nome e cognome, data di nascita e indirizzo di residenza.

Successivamente la gran parte dei siti che offrono cashback scommesse vi chiederanno di inserire anche gli estremi di un vostro documento d’identità (carta di identità o passaporto). Di solito non vi verrà chiesta in questa fase di caricare il vostro documento ma dovrete farlo al momento del primo prelievo.

E’ dunque importante che tutti i dati elencati sopra, dal nome e cognome, all’indirizzo, al documento d’identità, siano reali o vi troverete in difficoltà quando al momento del prelievo essi verranno confrontati con il documento.

Fate il primo deposito

Una volta iscritti, è importante fare il vostro primo deposito. Per piazzare una scommessa con cashback, infatti, dovrete avere del denaro disponibile sul vostro conto. L’importo minimo del pagamento varia a seconda dei siti e vi verrà mostrati al momento del versamento.

A volte, anche l’offerta di cashback scommesse prevede un importo minimo. Al momento di effettuare il deposito, dunque, sarà bene conoscere non solo il minimo che potete versare ma anche la somma necessaria per ottenere il bonus e comportarsi di conseguenza.

Piazzate una scommessa qualificante

Si definisce “scommessa qualificante” una scommessa che qualifica il giocatore ad una determinata offerta. Nel caso dei bonus cashback scommesse, altrimenti detti bonus rimborso, i requisiti possono variare a seconda dell’offerta.

Uno di essi, è solitamente la quota minima richiesta per usufruire del bonus cashback scommesse. Si tratta di un requisito molto importante per i bookmakers online, perché solitamente essi preferiscono associare il bonus rimborso a scommesse non troppo facili. Difficilmente troverete dunque bonus rimborso su eventi con quota 1.1, ma spesso le quote minime qualificanti richieste saranno da 1.40 in su.

Alcune offerte di bonus rimborso prevedono che la quota minima si possa calcolare non solo su scommesse ad evento singolo, ma anche sulle cosiddette multiple. Ad esempio, potrebbe esservi offerto un bonus cashback su scommesse multiple che abbiano una quota complessiva di 2.0. Il valore della quota complessiva viene ottenuto moltiplicando delle quote degli eventi singoli.

Un altro elemento solitamente importante è costituito dalla somma minima che si deve puntare per ottenere il bonus cashback. Anche in questo caso, essa può variare da sito a sito e dunque è importante sapere da prima quale debba essere l’importo minimo scommesso per accedere al bonus rimborso.

Fate attenzione ai termini e condizioni

Come detto, tutte le offerte e i bonus hanno normalmente termini e condizioni da rispettare e questo avviene anche per il cashback scommesse. Per termini e condizioni si intendono semplicemente le regole che il bookmaker online vi chiede di rispettare sia per usufruire dell’offerta che per poterne successivamente riscuotere le eventuali vincite.

Tra i termini e condizioni, abbiamo già accennato ad elementi quali la quota minima qualificante e l’importo minimo. Naturalmente, tutti i siti prevedono anche che abbiate raggiunto la maggiore età, oppure l’età minima prevista nel vostro paese per giocare che in Italia equivale a 18 anni.

Viene poi normalmente previsto un “requisito di puntata” o di scommessa. Normalmente esso indica il numero di volte che dovrete giocare il bonus scommesse ricevuto per poterlo poi ritirare. Un altro degli elementi presenti nei termini e condizioni di tutti i bookmaker online è la durata massima dell’offerta e il termine entro il quale potrete giocare il bonus vinto.

Come trovare i migliori Bookmaker con Bonus Cashback?

Trovare bonus cashback scommesse online è piuttosto semplice, ma ciò che è particolarmente importante è trovare allo stesso tempo buoni bonus, con termini e condizioni trasparenti, e allo stesso tempo siti affidabili. E’ intorno a questi elementi che passa la differenza tra i migliori bookmaker online e altri che possono alla lunga rivelarsi deludenti. Ecco alcune indicazioni in merito.

I migliori Cashback Scommesse in Italia

Per trovare i migliori cashback scommesse è importante valutare vari elementi come la quota qualificante per il bonus, l’importo minimo previsto, la possibilità di giocare anche scommesse multiple, i requisiti di puntata e il tempo limite per giocare il bonus vinto.

La combinazione di tutti questi elementi è dunque ciò che distingue un ottimo bonus da uno meno buono. Un bonus può ad esempio offrire una quota qualificante bassa ma richiedere una puntata minima per noi troppo alta, o potrebbe invece rendere troppo difficile prelevare le vincite del bonus.

Da queste indicazioni possiamo anche dedurre che non esiste un bonus migliore in assoluto, ma il bonus migliore per noi. La cosa che consigliamo di non fare assolutamente è di iscriversi al sito con la prima offerta che troviamo, ma comparare bene le varie offerte per scegliere la migliore per noi.

I bonus con accredito immediato

Alcuni bonus cashback scommesse prevedono che la somma venga accreditata immediatamente dopo che si sono verificare le condizioni. Si tratta di solito delle offerte migliori perché non appena piazzata una scommessa qualificante che non avuto un buon esito, ci viene accreditata immediatamente la somma persa permettendoci di rigiocare subito.

Esistono anche bonus cashback scommesse che prevedono un rimborso settimanale. In questo caso, oltre a dover aspettare di più dovremo anche controllare attentamente termini e condizioni perché esse potrebbero prevedere che per il rimborso non si valuti la singola scommessa, ma tutte le scommesse qualificanti della settimana.

Confrontare le offerte per scegliere la migliore

E’ facile dunque comprendere che il confronto tra le offerte è, come dicevamo, il criterio da preferibile per scegliere l’offerta migliore per noi. Il nostro sito esamina con attenzione tutti i bonus scommesse presenti sul mercato italiano presentando di ognuna le caratteristiche positive e negative, e cosa viene esattamente previsto dal bookmaker online.

Tramite la comparazione da noi offerta, potrete dunque valutare tutti gli elementi che vi abbiamo sin qui descritto, ma accanto ad essi anche la valutazione complessiva del sito, se è facile e veloce riscuotere le vincite, se possiamo contare su un’assistenza rapida e puntuale. Avrete dunque a disposizione tutte le informazioni per scegliere il miglior bonus cashback scommesse.

Suggerimenti per sfruttare al meglio il bonus rimborso scommesse

Una volta ottenuto un bonus cashback scommesse, siamo solo a metà dell’opera. Infatti, una volta ricevuta una somma come rimborso di una scommessa effettuata con esito negativo, sarà importante mettere a frutto quel bonus per potere alla fine ritirarne le vincite.

Dobbiamo innanzitutto valutare quante volte dobbiamo giocare quel bonus per poterlo ritirare e quali sono i termini e condizioni per giocarlo. Alcuni siti prevedono che esso debba essere giocato una sola volta mentre in altri casi si debba giocare ad esempio 3 o 4 volte. Ancora, alcuni termini e condizioni prevedono una quota minima per le scommesse sulle quali giocare il bonus.

Suggeriamo di non correre e di elaborare una strategia a seconda dei termini e dell’offerta. Ad esempio, se viene previsto che dovremo giocare il bonus su scommesse multiple con quota complessiva non inferiore a 2.0, sarà preferibile piuttosto che piazzare una scommessa su singolo evento con quella quota, giocare una piccola multipla con eventi dall’esito più probabile ma che combinati danno la stessa quota minima.

Conclusioni

Un bonus cashback scommesse è un’offerta di molti bookmakers online che prevede che, per determinate puntate, in caso di esito negativo si possa ottenere un rimborso totale o parziale di quanto giocato. Si tratta di una delle offerte più apprezzate dai giocatori perché essa costituisce una sorta di assicurazione sulle nostre scommesse.

Esistono molte offerte di questo tipo ma è importante saper scegliere tra le tante la migliore per noi. A questo proposito, il nostro sito vi presenta una comparazione dei vari siti e delle loro offerte per poterle confrontare in tutti gli elementi fondamentali.

FAQ

Cos’è un bonus cashback scommesse?

Un bonus cashback scommesse è l’offerta di un bookmaker che prevede che determinate scommesse, se perdenti, possano dare diritto a un rimborso totale o parziale di quanto versato

Cos’è una scommessa qualificante?

Una scommessa si definisce qualificante quando rispetta i termini per usufruire dell’offerta. Ad esempio alcuni bookmakers online possono prevedere che per accedere ai rimborsi si debba giocare scommesse con quote minime o che l’importo della puntata debba raggiungere una determinata cifra.

Esiste una puntata minima prevista per ottenere il bonus?

Alcuni bookmakers online prevedono una somma minima da puntare in una scommessa per ottenere il bonus rimborso. Qualora si punti una somma inferiore, il bonus rimborso non verrà erogato.

Cosa sono i termini e condizioni di un’offerta?

I termini e condizioni sono le regole che dovrete rispettare sia per usufruire dell’offerta che per successivamente poter riscuotere le vincite ottenute col bonus erogato.

Come si può trovare il bonus rimborso scommesse migliore?

Il modo più indicato per ottenere il bonus rimborso scommesse migliore per voi è attraverso la comparazione delle offerte dei siti scommesse. Il nostro sito fa questo lavoro preventivamente per voi, presentandovi in tempo reale i migliori bonus cashback dei siti scommesse.