Skip to main content

Cash Out – come funziona ed i migliori Siti Scommesse

Cos’è il cash out? Quali variazioni esistono? In altre sezioni troverai ancora di più sui temi correlati come per esempio cosa sono il betfair exchange e il betflag, quale tattiche usare per chiudere una scommessa prima limitando le perdite e quali siti scommesse offrono questa funzione. Qui ti diamo le risposte a tutte le domande.

Su quali piattaforme trovo la funzione cashout?

La risposta che ci viene a prima vista è: naturalmente betfair e betflag! La funzione cash out è un’invenzione del colosso maltese Betting Exchange. Per quanto riguarda il mercato italiano sicuramente la trovi da Betfair, Betflag ma anche da alcuni altri. I bookmaker classici non offrono la funzione cashout/riscuoti. La trovi solo su piattaforme di punta e banca come betfair o betflag.

Betfair è uno dei siti di scommesse sportive online internazionali più ampio al mondo ed è stato il primo in Italia ad offrire il così detto cash out betfair. Betflag invece è uno dei pochi bookmaker nostrano a garantire il punta e banca ai propri clienti. L’operatore di scommesse online tutto italiano di Balvano (Potenza), ha introdotto la stessa funzione sotto il nome Moneyback.

Cashout per le scommesse sportive – spiegazione della funzione e variazioni

Da qualche anno nei vari mercati internazionali, i bookmakers offrono una funzione che ti permette di accreditare delle vincite sul tuo conto in una fase iniziale dei match e chiudere sul momento la puntata corrispondente – stiamo parlando del cash out o tradotto in italiano la possibilità di “riscuotere”.

Come funziona, quando dovresti usarlo e da quali bookmaker e siti di betting exchange è possibile fare cash out?

Consigli utili sulle giocateIl cashout è stata introdotta per la prima volta a livello mondiale da Betfair Exchange e ti dà la possibilità di uscire in via anticipata dall’evento sul quale si punta. In questo modo si riscuote l’eventuale vincita in maniera anticipata o si limitata una possibile perdita. L’importo che si sarà in grado di incassare dipende dalle quote sviluppate in tempo reale rispetto alle quote pre-partita, sulle quali si è aperta la posizione della scommessa. Le quote infatti cambia costantemente. In sostanza, tale funzione rivela in tempo reale quanto si potrebbe vincere o perdere in base al trend della partita.

Non tutti i bookmaker offrono il cashout. Prima ancora però di fare il punto sui siti scommesse legali in Italia che hanno la funzione del cash out bisogna capire come sfruttare al meglio tale pulsante. È importante capire anche quando utilizzarlo nelle betting exchange (borsa scommesse, punta e banca).

Vantaggi e svantaggi

L’opzione cash out ti dà un maggiore controllo sui tuoi soldi e sulle tue scommesse e ti permette di valutare il rischio in tempo reale e decidere se la tua puntata abbia maggiori o minori probabilità di vincere o di subire delle perdite.

Naturalmente però, in alcuni giochi più dinamici come il tennis è necessario essere molto veloci per reagire e prendere una decisione, in quanto le quote e rispettivamente l’eventuale importo di cash out potrebbero cambiare molto rapidamente.

Vantaggi

  • Il Cash Out è un’ottima opzione anche per chi vuole gestire il proprio bankroll attivamente, seguendo live gli incontri su cui si scommette.
  • È possibile avere delle vincite sicure pagate prima del fischio finale di una partita.
  • Anche se stavolta ti è andato male giocare, puoi ancora salvare almeno un importo parziale.
  • Nelle scommesse live, puoi reagire all’andamento del match e tirare il freno d’emergenza.
  • Con il cashout è possibile salvaguardare le proprie vincite.
  • E’ possibile ridurre al minimo le eventuali perdite.
  • Con il cashout si può incrementare il saldo senza dover effettuare versamenti.

Svantaggi

  • Non sempre è disponibile.
  • inore profitto quando si usa, rispetto a quando non si usa l’opzione.

Come funziona il cashout?

Quando piazzi una scommessa, sia essa singola o combinata, e questa non è ancora terminata, il tuo operatore di scommesse (in Italia il betfair e il betflag sono i più conosciuti) può farti un’offerta di permettendoti di usufruire della funzione cash out. La trovi direttamente in basso sotto alla tua schedina virtuale. Quando il giocatore clicca sul pulsante “cash out” il sistema chiude la giocata spalmando il possibile guadagno (o la perdita limitata) su tutti i mercati presenti.

come funziona ill cash out

La funzione di cash out è in realtà abbastanza semplice una volta che la si comprende.

Per capirci, se la quota ti sembra allettante e punti sul 1 di un determinato match di calcio e decidi di fare cash out dopo pochi minuti, il bookmaker spalmerà l’importo vinto o perso sulle tre opzioni possibili (1, X e 2), generando un profitto (o una limitazione di perdita) a prescindere dall’esito finale del match. L’importo dipende da come il bookmaker stima la probabilità di vincita della tua puntata.

Puoi decidere se usare la funzione o no. Se lo fai, la scommessa finisce subito e l’importo offerto viene automaticamente accreditato sul tuo conto scommesse. Se non vuoi accettare l’offerta, non devi fare nient’altro e semplicemente lasciare che la tua scommessa continui alle condizioni normali.

Cos’è il cash out e quali siti di scommesse in Italia offrono questa opzione?

La funzione del cash out è una delle novità presente nel palinsesto dei bookmakers italiani. Il cash out , la possibilità che ti permette di chiudere una giocata prima che finiscano gli eventi sportivi e a ottenere subito una vincita. Quando fai una puntata, non importa se in modalità singola oppure combinata, è possibile che il tuo bookmaker ti offra la possibilità di fare cash out e in questo modo prima della chiusura della partita puoi usare il cash out e chiudere la scommessa a quota determinata in base al risultato in quel momento.

cash out leggi sportive

Cashout: Uno strumento importante per le scommesse

Se dovessi utilizzala, la giocata finisce nello stesso momento in qui clicchi sul pulsante. Trovi questa possibilità scritta in basso alla tua schedina virtuale. Sta a te però decidere se utilizzare il cash out oppure no. L’importo disponibile viene calcolato in base a una quota legata ad un probabile esito del match e quindi può essere più alto o più basso della puntata iniziale. Il cash out detto anche moneyback può sembrare un esercizio semplice al livello pratico però può essere molto difficile capire quando conviene usarlo. I siti dove abitualmente puoi sfruttare questa opzione sono betfair e betflag.

Come funziona il cash out betfair?

Betfair cash out oppure moneyback – il principio è lo stesso. La funzione Cash Out Betfair indica in tempo reale la posizione della tua puntata e quindi se stai perdendo o vincendo in base all’andamento della partita. Se il campo profitto/perdita è colorato di verde “green” vorrà dire che si ha in attivo. Mentre se la quota cambia e si trasforma in rosso “red”, vorrà dire che si è in negativo.

come funziona cash out betfair

Guida ai pagamenti. Questo è il modo in cui la funzione viene utilizzata su betfair.

In qualsiasi momento, anche prima della fine degli eventi, puoi finire di giocare. Basta premere sul pulsante giallo cash out e non dovrai più preoccuparti delle dinamiche dell’evento e di eventuali perdite.

Quali sono i passi da seguire per comprendere al meglio come funziona il cash out di Betfair:

  1. Entrare sul sito del bookmaker.
  2. Piazzare una scommessa singola (pre-match o live)
  3. Subito dopo il calcio d’inizio verificare se vi sia la possibilità di fare cashout cliccando sul tab dell’evento (deve esserci il riquadro presente nella foto in alto).

Quando si consiglia di usare il cashout?

Quando si vuole avere successo con il cash out è di vitale importanza saper cogliere l’attimo, cliccando sul pulsante prima che i bookmakers cambino le quote, oppure avere i nervi saldi e lasciare la giocata aperta verificando se la vincita sarà maggiore. In questo caso dovra essere sveglio e usare la cosi detta funzione cash out manuale. Infatti, più i minuti passano, più probabile diventi che la giocata sarà vincente, più soldi saranno disponibili per il cashout.

Per capire se ci si trova in una posizione di vincita o di perdita è possibile vedere il colore che il bookmaker ci restituirà vicino al pulsante del cashout: verde/green per una vincita o rosso/red per una perdita. Ci sono due scenari in cui un cash out ha senso.

Scenario A:

La tua scommessa sembra senza speranza e vorresti evitare almeno in parte le perdite. Tuttavia, ti consiglieremo di usare la funzione cash out solo se la posta in gioco è relativamente alta.

Scenario B:

L’offerta del fornitore di scommesse è molto buona e tu sei preoccupato se il tuo suggerimento sarà corretto alla fine. Anche in questo caso, ha senso accettare l’offerta dell’allibratore, terminando così il gioco in anticipo e ottenendo un profitto sicuro.

C’è anche un momento sbagliato?

Per esperienza possiamo dire che il tuo bookmaker ti farà un’offerta cash out quando la tua puntata ha buone chance di portarti un profitto. Questo può essere, per esempio, se si ha un chiaro vantaggio poco prima della fine della partita. In questo caso non ha alcun senso accettare un’offerta che è al di sotto del normale importo di vincita – perché comunque incasserai una vincita nel 99% dei casi.

Anche se la tua scommessa non sembra vincente, ma il gioco è aperto per ancora molto tempo e tu hai investito relativamente poco, dovresti lasciare che la scommessa vada avanti normalmente. Forse il corso degli eventi cambierà di nuovo. Se no, almeno non hai perso troppo. Se, d’altra parte, accetti la cattiva offerta e il tuo suggerimento è corretto alla fine, incasserai una grande delusione.

Diverse modalità di usufruire del cashout

Non tutti i cash out sono uguali – ci sono diverse varianti disponibili a seconda dell’operatore di scommesse sportive. Cosa sono e come funzionano i siti di scommesse e dove e possibile fare il cash out, lo spieghiamo nelle sezioni seguenti.

Cashout totale e cashout parziale

Con il partial cashout, chiamato anche cashout parziale, il bookmaker ti fa un’offerta solo su una parte della posta. L’altra parte della scommessa continua in condizioni normali. Il cashout parziale è un’opzione valida se non sei sicuro di voler accettare l’offerta del bookmaker o semplicemente lasciare che la tua schedina delle scommesse continui a funzionare normalmente.

Spiegazione Cashout totale e cashout parziale

Cash out automatico

Se non vuoi seguire in diretta le offerte del bookmaker, puoi usare il un mecchanismo automatico per preimpostare l’importo al quale la tua scommessa viene venduta al bookmaker. Non appena il risultato della tua scommessa cambia in modo tale che il bookmaker ti offre l’importo desiderato, la tua schedina viene venduta in modo automatico e così riscuoti il profitto registrandolo sul tuo conto.

Cash out automatico

Cash out automatico: Questa funzione è disponibile solo presso alcuni fornitori

Questa opzione è particolarmente utile se non si vuole aspettare che il bookmaker faccia un’offerta ragionevole e quindi preferisci vendere tramite l‘opzione cash out automatico. L’opposto è il cash out manuale dal quale devi essere te stesso ad intervenire tramite l’apposita funzione.

Live cash out

Questa variante, il nome già lo anticipa, è disponibile in diretta. Il tuo bookmaker ti offre un importo al quale puoi vendere la tua scommessa. Puoi vedere se è possibile fare un’offerta per la scommessa live e a quanto ammonta sopra o sotto la tua schedina virtuale – a seconda di quale bookmaker è.

Cashout per le scommesse pre-partita

Il cashout è possibile in qualsiasi momento anche prima di una partita se si tratta di una combinata. Supponiamo che hai piazzato una combinata, che si siano già svolte quattro partite e che hai azzeccato tutto. Ora hai un altro giro per completare la tua giocata vincente.

La maggior parte dei siti scommesse ora ti offre l’opportunità di uscire dal gioco prima per un importo lucrativo attraverso il cashout. È possibile però fare questo anche se ci sono ancora diversi giochi aperti nella tua schedaina. L’importo offerto dal bookmaker sarà quindi rispettivamente più basso. Ricordati: Il gioco è vietato ai minori di anni 18!